Monete commemorative: se ti capita tra le mani questo esemplare di 2 euro, ti conviene tenerlo da parte!

Valore della moneta da 2 euro Donatello

Da quando l’euro è diventata ufficialmente la moneta di molti dei paesi europei, sono diverse le monete che le varie Zecche hanno creato per celebrare un evento o un personaggio in particolare. Oggi vogliamo approfondire il discorso legato alla moneta da 2 euro Donatello.

Ogni Stato può coniare, nel corso di ogni anno solare, un massimo di due monete celebrative. Nel 2016, la Zecca di Stato italiana ha dedicato questi due slot a due personaggi di spicco della storia del nostro paese. La prima è stata coniata per celebrare i 2200 anni dalla scomparsa di Plauto, mentre la seconda per celebrare i 550 anni dalla morte del pittore e scultore fiorentino Donatello. Nallo stesso anno, anche la Repubblica di San Marino ha dedicato una moneta da 2 euro a Donatello, ma quella di cui vogliamo parlare oggi, è quella italiana.

Caratteristiche e valore della moneta da 2 euro Donatello

Le monete da 2 euro Donatello, come anticipato, sono state coniate nel 2016 dalla Zecca di Roma e diffuse in tutto il territorio nazionale in 1.500.000 pezzi, il che non renderebbe troppo raro il ritrovarsela in tasca per caso.

Valore della moneta da 2 euro Donatello

Come le normali monete da 2 euro, hanno un diametro di 25,75 millimetri e pesano 8,5 grammi. Ciò che rende particolare questa moneta, è la raffigurazione riportata sulla facciata posteriore, quella del “dritto”.

Sulla moneta compare, infatti, la testa del David di Donatello. Il David è senza dubbio l’opera più importante dell’artista. La scultura, interamente in bronzo, è oggi custodita nel Museo Nazionale del Bargello, a Firenze.

A sinistra della testa compaiono le lettere RI (Repubblica Italiana) sovrapposte e, subito sotto, l’anno di morte di Donatello (1466) e l’anno in cui è stata coniata la moneta, il 2016 appunto. In basso compare la scritta in stampatello maiuscolo “DONATELLO”, in alto c’è la R di Roma e, a destra, la firma dell’autrice, Claudia Momoni.

Essendo stata coniata in tantissimi pezzi, ad oggi questa moneta da 2 euro Donatello non ha un gran valore. Sui siti di compravendita online potreste trovarla ad un costo che si aggira attorno ai 5 euro. Il consiglio che vi diamo, è comunque quello di tenerla da parte, soprattutto se è conservata in ottimo stato. Con il passare degli anni, infatti, questo valore potrebbe essere destinato a salire.

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
67
Shares