Novità da Gennaio per i Conti Correnti: ecco cosa cambia

conti correnti

Per tutelare i nostri dati online dagli accessi ai conti correnti, l’Unione Europea ha introdotto il sistema di sicurezza nei pagamenti. A partire dal 1° gennaio 2021 gli eventuali hacker avranno ridotta la possibilità di violare i sistemi. Il nuovo canale di accesso si chiama PSD2. Esso si pone anche l’obiettivo di promuovere una maggiore concorrenza sul mercato dei pagamenti.

Conti correnti: le novità dal 1° gennaio 2021

Il quadro normativo appartiene a una serie di riforme già avviate dalla comunità europea per regolamentare le modalità di pagamento, in ritardo rispetto ai termini inizialmente pattuiti. Avviato quattro anni fa, sarebbe dovuto diventare pienamente operativa entro il 2018.

Il 13 gennaio 2018 è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale in Italia il decreto legislativo n. 218 del 15 dicembre 2017 di attuazione della PSD2 e di adeguamento delle disposizioni interne al regolamento comunitario sulle commissioni interbancarie relative alle operazioni basate su carta. 

La direttiva emanata ha abrogato la precedente PSD. Per effettuare un pagamento mediante POS, l’utente avrà il compito di installare sul proprio smartphone una app bancaria, alla quale sarà inviata una richiesta da parte dell’istituto di credito che per concedere il permesso dovrà attendere l’analisi dei dati biometrici dell’identità del richiedente, ovvero l’impronta digitale o il riconoscimento facciale. 

I controlli da eseguire

I controlli non riguarderanno unicamente i bancomat e le carte di credito, ma pure l’accesso diretto ai conti correnti online, i servizi di spesa offerti dallo shopping online e dall’e-commerce da parte di banche e nuovi operatori di mercato.

Per concretizzare i piani annunciati, alle banche spetterà adeguarsi alla innovazione tecnologica, sebbene diversi istituti creditizi avranno l’onere di superare il sistema di conferma fondata sugli sms e predisporsi per quello sancito a due o più fattori. 

Looks like you have blocked notifications!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Circa l'autore

Giornalista pubblicista, laureato in Economia Aziendale all’Università degli Studi di Bergamo nel 2013, con la tesi “L’evoluzione del marketing nel calcio inglese e tedesco: due sistemi a confronto” (relatore Alberto Marino, interventi di Marcel Vulpis, Christian Giordano, Gianfranco Teotino e Gianni Di Marzio). La tesi è poi confluita nella biblioteca Gea World
Dal 2018 al 2019 curatore web per l’Avv. Stefania Calì, specializzata nel diritto di famiglia.