Questa moneta da 2 euro del 2021 è già introvabile! Attenti al resto del supermercato!

Moneta da 2 euro Popoli Ungrofinnici

Quante volte vi è capitato di ricevere come resto una moneta con delle raffigurazioni strane o che non avete mai visto prima? Bene, vi consigliamo di non darle via come se nulla fosse, perché tra loro potrebbe nascondersi una che potrebbe avere un valore superiore a quello nominale. Oggi andiamo a conoscere meglio la moneta da 2 euro Popoli Ungrofinnici Estonia 2021.

L’Estonia fa parte dei 10 nuovi stati membri dell’unione europea dal 2004 e, tra loro, è stato il primo ad aver aderito anche all’euro. Le monete dell’euro estoni dovevano, inizialmente, iniziare a circolare dal primo gennaio del 2007, ma per via del mancato raggiungimento da parte dell’Estonia dei valori di inflazione richiesti, la data è stata posticipata al primo gennaio 2011.

Per l’illustrazione che è comparsa sul dritto delle monete di tutti i tagli dell’euro estone, è stato selezionato un disegno realizzato da Lembit Lõhmus che raffigura una mappa dell’Estonia con l’anno di conio al di sopra di essa e la scritta EESTI (Estonia in estone) al di sotto; il tutto circondato dalle dodici stelle della bandiera dell’Unione europea.

Nel 2021, però, sono state emesse due monete da 2 euro differenti, che celebrano dei simboli del paese. Abbiamo già letto della splendida moneta da 2 euro Canis Lupus, che raffigura un lupo, animale simbolo del paese. Oggi invece andiamo a conoscere meglio la moneta da 2 euro Popoli Ungrofinnici.

Moneta da 2 euro Popoli Ungrofinnici

Se il rovescio della moneta è uguale a quello di tutte le altre monete da 2 euro degli altri paesi, il dritto cambia. Su di esso, infatti, troviamo delle pitture rupestri del lago Yanisjärv, in cui i simboli di un cacciatore, alci, uccelli acquatici e il sole formano un cerchio simbolico della vita dei popoli ugro-finnici. La figura centrale è un uccello acquatico, poiché i popoli ugro-finnici moderni e antichi sono popoli di uccelli acquatici.

Valore della moneta da 2 euro Popoli Ungrofinnici

Così come per la moneta da 2 euro Canis Lupus, anche per quella Popoli ungrofinnici la tiratura è di 1 milione di pezzi. Un numero non troppo alto che permetterà a questa moneta di acquisire un valore abbastanza alto nel giro di non troppo tempo.

È abbastanza improbabile, ma se doveste trovarvene una tra il resto del supermercato, o se doveste trovare una buona occasione su internet, vi consigliamo di non farvela sfuggire. È una monete bellissima che, in futuro, potrà anche farvi guadagnare qualcosa in più rispetto al suo valore nominale.

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
0
Shares