Questo francobollo del 2018 è andato a ruba tra i collezionisti! Ecco quanto vale oggi e dove trovarlo!

Francobollo Centro Tecnico Federale di Coverciano

Il soggetto a cui è dedicato il francobollo di cui vogliamo parlarvi oggi non è un monumento, un personaggio o una città. Ma può benissimo essere considerato come uno dei luoghi culto più famosi del nostro paese. Di culto soprattutto per gli appassionati del gioco del calcio. Ecco a voi il francobollo dedicato al Centro Tecnico Federale di Coverciano.

Il Centro Tecnico Federale “Luigi Ridolfi” è la sede del settore tecnico della Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) e dei ritiri delle rappresentative nazionali italiane. Ha sede a Firenze, nel quartiere di Coverciano. Ecco perché viene comunemente chiamato con l’appellativo di Centro Tecnico di Coverciano o, ancor più brevemente, solo come Coverciano.

I terreni dove poi venne costruito il centro sportivo vennero acquistati nel 1952, ma venne ufficialmente aperto il 6 novembre del 1958. A fondarlo furono Luigi Ridolfi, a cui il centro sportivo è dedicato, e Dante Berretti.

La Nazionale Italiana Maggiore di calcio ha effettuato la sua prima preparazione nel 1966, poco prima del campionato mondiale di Inghilterra.

Oggi la struttura si è ampliata e ospita anche diversi corsi UEFA, compreso quello per diventare un allenatore professionista. Dal 2000, inoltre, la struttura è sede del Museo del Calcio.

Caratteristiche, tiratura e valore del francobollo

Francobollo Centro Tecnico Federale di Coverciano

Nel 2018, in occasione del sessantesimo anniversario dalla sua inaugurazione, il Ministero dello Sviluppo Economico ha emesso un francobollo dedicato al Centro Tecnico Federale di Coverciano. Si tratta di un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “Lo Sport”, stampato in ben un milione e cinquecentomila esemplari.

La vignetta riproduce la statua de “Il calciatore” dello scultore Mario Moschi collocata all’ingresso del Centro Tecnico Federale di Coverciano, la cui immagine è proiettata sullo sfondo affiancata a un pallone di calcio. In alto a destra, è riprodotto il logo della Federazione Italiana Giuoco Calcio. Completano i francobolli le leggende “60° ANNIVERSARIO”, “1958 -2018”, “CENTRO TECNICO FEDERALE DI COVERCIANO”, la scritta “ITALIA” e l’indicazione tariffaria “B”.

Il valore attuale del francobollo, sui maggiori siti di E-commerce si aggira intorno ai due euro.

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
1
Shares