Sapete che la piccola Mafalda ha un francobollo dedicato a lei? Se amate la Filatelia dovete assolutamente vederlo!

Valore Francobollo Mafalda

Praticamente ogni giorno, l’Istituto Poligrafico e Zecca di Stato italiano dedica dei francobolli a personaggi, monumenti o avvenimenti importanti della storia del proprio paese, ma anche di altre nazioni. Oggi vogliamo mostrarvi e descrivervi il francobollo dedicato a Mafalda.

Mafalda è un personaggio immaginario, protagonista di un fumetto e, successivamente di cortometraggi e lungometraggi, nato in Sud America ma che, dagli anni ’60 e ’70, ha avuto un grandissimo successo anche in Europa e in Italia. L’autore della serie di fumetti è stato l’argentino Joaquín Lavado, in arte Quino.

Serie che è stata pubblicata dal 1964 al 1972. Lastriscia viene pubblicata in Italia per la prima volta nel 1968 e a curare la prefazione fu niente meno che il grande Umberto Eco. Non è chiaro se ci sia una particolare ricorrenza che abbia portato le istituzioni italiane a creare un francobollo dedicato a Mafalda proprio nel 2021, fatto sta che lo scorso 29 settembre è stato messo in circolazione un fantastico francobollo dedicato proprio a lei.

Valore Francobollo Mafalda

Caratteristiche e prezzo del francobollo

Si tratta di un bellissimo francobollo ordinario, che è entrato a far parte della serie tematica “le Eccellenze italiane dello spettacolo”.

Nella vignetta è riprodotta proprio Mafalda, il personaggio ideato dal disegnatore umorista argentino Joaquín Salvador Lavado Tejón, conosciuto con il nome d’arte Quino, raffigurata in una delle sue caratteristiche espressioni, con il fumetto che riporta “BASTA!”. Completano il francobollo la leggenda “MAFALDA”, la scritta “ITALIA” e l’indicazione tariffaria “B”. Le misure del francobollo sono: formato carta 30 x 40 mm, formato stampa: 30 x 38 mm e formato tracciatura: 37 x 46 mm. Ha inoltre una dentellatura di tipo 11 effettuata con fustellatura.

È possibile acquistare il francobollo in tutti gli uffici postali e sul sito ufficiale di Poste Italiane, per un prezzo di 1,10 euro a pezzo. Ha una tiratura di 300 mila esemplari, divisi in fogli da 41 esemplari e 4 chiudilettera per ognuno.

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
9
Shares