Se ami la Filatelia non puoi lasciarti sfuggire il francobollo dedicato alla Costa degli Etruschi! Ecco quanto vale!

Francobollo Costa degli Etruschi
*

La bellezza del patrimonio artistico, culturale e paesaggistico dell’Italia è davvero infinito. Uno dei paesaggi più mozzafiato e caratteristici presenti sul territorio italiano è senza dubbio la Costa degli Etruschi, situata nella bellissima Toscana.

Con Costa degli Etruschi si intende l’intero territorio continentale della provincia di Livorno, interessando da sud verso nord i territori comunali di Piombino, San Vincenzo, Castagneto Carducci, Bibbona, Cecina, Rosignano Marittimo e Livorno, Ma anche comuni dell’entroterra come Collesalvetti, Sassetta, Suvereto e Campiglia Marittima.

Per quanto riguarda il nome, è chiaro che esso deriva dalla colonia che l’antico popolo degli Etruschi costruì in tali luoghi. È così denominata, infatti, per le numerose necropoli etrusche presenti principalmente tra il Golfo di Baratti e Populonia, che in origine era l’unica città etrusca sorta lungo la fascia costiera. La denominazione si è poi estesa anche all’intero litorale della provincia di Livorno, in gran parte corrispondente alla Maremma livornese.

Per la sua bellezza, la sua ricchezza di storia e tradizione, il Ministero dello Sviluppo Economico ha deciso di celebrare questa meravigliosa costa con l’emissione, nel 2020, di un francobollo davvero molto bello. Andiamo a vedere come è fatto.

Caratteristiche, valore e tiratura del francobollo

Francobollo Costa degli Etruschi

La data di emissione è stata il 25 settembre del 2020. Si tratta di un francobollo ordinario, appartenente alla serie tematica “il Patrimonio naturale e paesaggistico” e dedicato alla Costa degli Etruschi.

La vignetta raffigura uno scorcio della Costa degli Etruschi, con in primo piano una bottiglia di vino, poggiata su una balaustra, a rappresentare uno dei più caratteristici prodotti enogastronomici della zona. In alto, a destra, è presente una cartina con il profilo della Toscana in cui è evidenziata l’area geografica di riferimento, mentre a sinistra è riprodotto il logo della Costa degli Etruschi. Completano poi il francobollo la scritta “ITALIA” e l’indicazione tariffaria “B”.

Il Ministero ha emesso quattrocentomila esemplari di questo francobollo, divisi in fogli da quarantacinque pezzi per ognuno. Il suo valore attuale sul mercato filatelico è di circa 2,00 euro a francobollo e si può facilmente trovare in vendita sui maggiori siti di e-commerce.

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
0
Shares