Se possiedi questa banconota da 5 euro, hai tra le mani un vero tesoro!

5 euro numero di serie

Quante banconote da 5 euro teniamo tra le mani ogni giorno e quante custodiamo nel nostro portafogli e nelle borsette? Ma sapete che esistono alcuni esemplari che valgono moto più del valore nominale?

I collezionisti sono alla costante ricerca di banconote che presentano dei numeri di serie che possiamo definire particolari. Si tratta del numerino che è riportato su ogni banconota da 5 euro. Beh, dovete sapere che gli amanti della numismatica sono “ossessionati” dai numeri di serie che presentano numeri tutti uguali come per esempio “111111111” e numeri di serie consecutivi come ad esempio “123456789”. Queste banconote, se conservate in ottimo stato, senza segni di usura e senza strappi, possono valere centinaia di euro.

Esiste poi un numero di serie con un codice alfanumerico P010B1, che se riportato su una banconota da 5 euro in perfetto stato di conservazione, potrebbe far sborsare ad un amante della numismatica fino a 3 mila euro! Si tratta di un esemplare test destinato al Governatore della Banca Centrale Europea. Il prezioso numerino si trova in alto a sinistra.

Quando tiriamo fuori le banconote dal nostro portafogli per pagare in un negozio o quando ci vengono date come resto, non pensiamo mai che potremmo avere tra le mani un pezzo raro. Da oggi, visto ciò che vi abbiamo svelato, è bene che controlliate sempre i numeri di serie di ogni banconota!

5 euro numero di serie

Come riconoscere una banconota rara

Riconoscere un esemplare raro non è sempre facile, ma basta avere delle conoscenze base e poi rivolgersi ad un esperto di numismatica per farla valutare.

Le banconote rare sono definite tali di fronte a diversi fattori.

Il numero di tiratura, ovvero se esistono pochi pezzi in circolazione. Ciò potrebbe rendere una banconota estremamente rara. Una serie limitata, ovvero emessa per un breve periodo di tempo. Firme particolari riportate sull’esemplare. Altri numeri di serie particolari, come “000001” o banconote che appartengono alla prima serie o alle serie sostitutive. Infine, le banconote che presentano errori di stampa o difetti.

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
0
Shares