Sei hai questa moneta da 500 Lire, è meglio che tu sappia quanto vale oggi!

Valore moneta da 500 Lire Bimetalliche Vaticano 2000 Pellegrinaggio in Terrasanta

Tutti voi avete conservato le monete delle vecchie lire, ma vi siete mai domandati quale valore possano aver acquisito oggi per i collezionisti? Chi ama la numismatica, è disposto a pagare prezzi anche notevoli pur di completare le proprie collezioni. Andiamo a scoprire insieme se siete in possesso di una moneta da 500 Lire Bimetalliche Vaticano 2000 Pellegrinaggio in Terrasanta.

Nel 2000, il Vaticano ha deciso di coniare delle monete commemorative dal valore nominale di 500 Lire, dedicate al pellegrinaggio in Terrasanta del Papa, avvenuto dal 21 marzo al 26 marzo dello stesso anno. Il bellissimo esemplare, come tutte le monete da 500 Lire, si presenta bimetallico, caratterizzato quindi da una bordo esterno argentato realizzato in acciaio e un interno dorato realizzato in bronzital. Ha un diametro di 25,8 millimetri ed un peso di 6,8 grammi.

Nella facciata del dritto la moneta presenta, al centro e nella parte dorata, il Papa in visita in Terrasanta. Presenti poi le firme dell’autore Cecco Bonanotte e dell’incisore “BEDETTI INC”. Nel bordo argentato, invece, ci sono le scritte in stampatello maiuscolo “IOANNES PAVLVS II P.M.”, “A. XXII”, “AN. IVB.” e il millesimo MM seguito da un punto.

Valore moneta da 500 Lire Bimetalliche Vaticano 2000 Pellegrinaggio in Terrasanta

Nella facciata del rovescio troviamo lo stemma della Città del Vaticano, con le chiavi di Pietro sormontate dal triregno papale. Entrambi sono posizionati dietro un grande stendardo con la lettera M. Infine, nella parte argentata troviamo, verso l’alto e ad arco, la scritta in stampatello maiuscolo “CITTA’ DEL VATICANO” e verso il basso il valore nominale L. 500.

Il valore della moneta da 500 Lire Bimetalliche Vaticano 2000 Pellegrinaggio in Terrasanta

Le 500 Lire Bimetalliche Vaticano 2000 Pellegrinaggio in Terrasanta sono state coniate con una tiratura di 26 mila esemplari e oggi sono definite le monete del Vaticano che valgono di più in campo numismatico. Per una moneta ben conservata, un amante del collezionismo è disposto a sborsare fino a 50 euro. Quindi, se siete in possesso di una di queste monete, è meglio che la facciate valutare, potreste guadagnarci molto più del suo valore nominale!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
0
Shares