Tutti potrebbero avere questa vecchia moneta in casa. Ecco oggi quanto vale!

Valore moneta da 50 Centesimi Lire Vaticano Pio IX

Anche oggi andiamo a conoscere un’altra moneta delle vecchie Lire che potrebbe trovarsi nei cassetti delle vostre case, tra i ricordi che custodite con tanto affetto. Si tratta della moneta da 50 Centesimi Lire Vaticano Pio IX.

La moneta da 50 Centesimi Lire Vaticano Pio IX è stata coniata nel periodo 1929-1937 sotto il pontificato di Pio XI. È composta in Nichelio 975‰, con un diametro di 23,8 millimetri, un peso di 6 grammi e un contorno rigato.

Nella facciata del dritto, l’esemplare presenta la raffigurazione di uno stemma di Papa Pio XI, sormontato dalle Chiavi e dalla Tiara papale. In basso c’è il millesimo di conio, mentre in circolo troviamo la scritta in stampatello maiuscolo “PIVS·XI·PONT MAX·AN·”, seguita dall’anno di pontificato espresso in numeri romani.

Nella facciata del rovescio, invece, troviamo una raffigurazione dell’Arcangelo Michele, posto in piedi e con in mano una spada, nell’atto di riporla nel fodero. Alla destra e alla sinistra dello stesso, c’è il valore nominale della moneta, ossia C.50. Verso il basso, compaiono le firme dell’autore e incisore “MISTRVZZI” e “A·MOTTI·INC”. Infine, nel contorno troviamo la scritta in stampatello maiuscolo “STATO DELLA CITTA’ DEL VATICANO”.

Valore moneta da 50 Centesimi Lire Vaticano Pio IX

Ma quanto vale una moneta da 50 Centesimi Lire Vaticano Pio IX?

Una moneta da 50 Centesimi Lire Vaticano Pio IX, in Fior di Conio, oggi può avere un valore che si aggira intorno ai 60 euro. Valore che, naturalmente, varia a seconda dello stato di conservazione della moneta. Andiamo a vedere più nel dettaglio:

  • Monete del 1929 VIII, tiratura 10 mila esemplari: stato MB 2 euro, stato BB 10 euro, stato SPL 25 euro, stato FDC 50 euro.
  • Monete del 1930 IX, tiratura 80 mila esemplari: stato MB 1 euro, stato BB 4 euro, stato SPL 12 euro, stato FDC 25 euro.
  • Monete del 1931 X, tiratura 80 mila esemplari: stato MB 1 euro, stato BB 4 euro, stato SPL 12 euro, stato FDC 25 euro.
  • Monete del 1932 XI, tiratura 80 mila esemplari: stato MB 1 euro, stato BB 4 euro, stato SPL 12 euro, stato FDC 25 euro.
  • Monete 1933 e 1934, tiratura 80 mila esemplari: stato MB 1 euro, stato BB 4 euro, stato SPL 12 euro, stato FDC 30 euro.
  • Monete 1934 XIII, tiratura 80 mila esemplari: stato MB 1 euro, stato BB 4 euro, stato SPL 12 euro, stato FDC 25 euro.
  • Monete 1935 XIV, tiratura 14 mila esemplari: stato MB 5 euro, stato BB 12 euro, stato SPL 25 euro, stato FDC 60 euro.
  • Monete del 1936 XV, tiratura 52 mila esemplari: stato MB 1 euro, stato BB 4 euro, stato SPL 12 euro, stato FDC 25 euro.
  • Monete del 1937 XVI, tiratura 52 mila esemplari: stato MB 1 euro, stato BB 4 euro, stato SPL 12 euro, stato FDC 25 euro.

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
0
Shares