Un francobollo dedicato alla grandissima Fedora Barbieri! Ecco come è fatto e quanto vale oggi!

Francobollo Fedora Barbieri

Oggi vi parliamo di un altro straordinario francobollo emesso dall’istituto Poligrafico e Zecca di Stato italiano nel 2020, anno particolarmente prolifico a livello filatelico. L’esemplare di cui parliamo oggi è stato emesso il 4 novembre del 2020 ed è dedicato alla mezzosoprano Fedora Barbieri, nel centenario della sua nascita.

Fedora Barbieri, nata a Trieste il 4 giugno del 1920 e morta a Firenze il 5 marzo del 2003, è stata un mezzosoprano italiano.

Cominciò giovanissima a studiare canto a Trieste sotto la guida di Federico Bugamelli e Luigi Toffolo. Dopo pochissimi mesi vinse una borsa di studio indetta dal Teatro Lirico di Firenze, passando quindi a studiare alla scuola del Maggio Musicale Fiorentino sotto la guida di Giulia Tess.

Esordì il 4 novembre 1940 come Fidalma ne “Il matrimonio segreto” al Teatro comunale di Firenze, con immediato successo. Nel 1941 interpretò il ruolo di Dariola nella prima assoluta di Don Juan de Manara di Franco Alfano al Maggio Musicale Fiorentino. Partecipò ad alcune riprese di lavori a quel tempo quasi sconosciuti: Il ritorno di Ulisse in patria (Firenze 1942) e Orfeo (Cremona 1942) di Claudio Monteverdi, Flaminio di Giovanni Battista Pergolesi (Siena 1943). Cantò per la prima volta all’estero in Polonia nel 1941.

Nel 1942 debuttò alla Scala con la Nona sinfonia di Beethoven diretta da Victor De Sabata. Nel 1950, invece, debuttò al Metropolitan Opera di New York e alla Royal Opera House di Londra.

Nel 2020, per celebrare il centenario della sua nascita, il Ministero dello Sviluppo Economico italiano ha emesso un francobollo in onore della grande cantante lirica. Andiamo a vedere insieme come è fatto e quanto vale oggi.

Caratteristiche, valore e tiratura del francobollo

Francobollo Fedora Barbieri

La data di emissione, come anticipato, è stata il 4 novembre del 2020. Si tratta di un francobollo ordinario, appartenente alla serie tematica “il Patrimonio artistico e culturale italiano” e dedicato a Fedora Barbieri, nel centenario della sua nascita.

La vignetta raffigura Fedora Barbieri nel personaggio di Fidalma in “Matrimonio segreto”, opera di Domenico Cimarosa. A sinistra si dipana un sipario su cui spicca la firma autografa della cantante lirica italiana. Completano il francobollo le date “1920 – 2003”, la scritta “ITALIA” e l’indicazione tariffaria “B”.

Il francobollo è stato emesso in 400mila esemplari ed oggi può essere acquistatosul web per circa 2,00 euro.

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
0
Shares