Una moneta che tutti vorrebbero avere e che vale una piccola fortuna! Ecco di quale esemplare si tratta

Caratteristiche e valore della moneta da 20 euro Artemisia Gentileschi Serie Le donne nell'arte

Una moneta che tutti vorrebbero avere e che vale una piccola fortuna! È stata coniata nel 2018 con una bassissima tiratura e dedicata ai soli collezionisti. Stiamo parlando della moneta da 20 euro Artemisia Gentileschi Serie “Le donne nell’arte”.

Artemisia Gentileschi è stata una pittrice italiana di scuola caravaggesca. Nata a Roma l’8 luglio 1593 e morta a Napoli nel 1656 circa.

La moneta dedicata alla storica artista è composta in Oro 900/1000, ha un diametro di 21 millimetri, un peso di 6,45 grammi, un bordo con zigrinatura fine, un valore nominale di 20 euro ed è stata realizzata da Maria Angela Cassol.

Nella facciata del dritto, la moneta presenta un particolare dell’autoritratto di Artemisia Gentileschi come suonatrice di liuto con un turbante in testa (Wadsworth Atheneum Museum Hartford, Stati Uniti). Nel contorno c’è la scritta in stampatello maiuscolo “REPUBBLICA ITALIANA”, seguita da alcuni elementi decorativi. In basso, verso destra, c’è la firma dell’autrice della moneta “CASSOL”.

Caratteristiche e valore della moneta da 20 euro Artemisia Gentileschi Serie Le donne nell'arte

Nella facciata del rovescio, invece, troviamo un particolare del dipinto “Giuditta e l’ancella con la testa di Oloferne” (Galleria Palatina, Palazzo Pitti, Firenze). In alto, ci sono le scritte in stampatello maiuscolo “DONNE NELL’ARTE” e “ARTEMISIA GENTILESCHI”. Nel campo verso destra, troviamo una piccola R che indica la Zecca di Roma. Infine, in esergo, ci sono l’anno di emissione 2018 e il valore nominale della moneta 20 EURO.

Il valore della moneta da 20 euro Artemisia Gentileschi Serie “Le donne nell’arte”

La moneta da 20 euro Artemisia Gentileschi Serie “Le donne nell’arte” è stata coniata con una tiratura bassissima: soltanto 1.200 esemplari. I collezionisti hanno potuto acquistarla nel 2018 per un prezzo di ben 315 euro. Al momento non è più disponibile sul sito ufficiale dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Italiano.

Vista la bassissima tiratura, molti privati che sono riusciti ad acquistarla, l’hanno rimessa in vendita sui più noti siti di monete per prezzi che superano anche i 400 euro!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
0
Shares