Vittoria Alata di Brescia: il francobollo dedicato è uno spettacolo! Ecco quanto vale oggi!

Francobollo Statua della Vittoria Alata

La collezione filatelica italiana del 2020 è una delle più raffinate e ricche degli ultimi decenni. Abbiamo visto tantissimi francobolli davvero meravigliosi e quello che vi mostriamo oggi non è certamente da meno. Esso è stato emesso il 21 novembre del 2020 ed è dedicato alla Statua della Vittoria Alata di Brescia.

La Vittoria alata di Brescia è una statua in bronzo del I secolo, conservata presso il Capitolium di Brescia, presso il quale fu rinvenuta nel 1826 assieme ad altri bronzi romani. Essa è uno dei simboli della città di Brescia.

Creduta in origine un’opera ellenistica eseguita verso la metà del III secolo a.C. da un maestro greco e poi rielaborata in età romana imperiale, in base agli studi condotti all’inizio del XIX secolo la statua fu riconosciuta come un pastiche creato in età romana, probabilmente dopo il 69 d.C., sulla base di una fusione ellenistica precedente.

L’originale fu probabilmente realizzato a Rodi o Alessandria d’Egitto attorno al 250 a.C. e rappresentava una Afrodite che si specchiava nello scudo di Ares, sostenuto da entrambe le mani senza entrare in contatto con la gamba. Il modello di riferimento è da identificare nell’Afrodite Urania del “tipo Cirene”, ossia con la dea concepita in quella determinata variazione di atteggiamento che si ritrova nella statua omonima rinvenuta a Cirene.

Nel 2020, come anticipato, il Ministero dello Sviluppo Economico e l’Istituto Poligrafico e Zecca di Stato italiani hanno deciso di onorare questo monumento con l’emissione di un francobollo ad esse dedicato. Andiamo a vedere insieme come è fatto!

Caratteristiche, valore e tiratura del francobollo

Francobollo Statua della Vittoria Alata

Si tratta di un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “il Patrimonio artistico e culturale italiano” e dedicato alla statua della Vittoria Alata.

La vignetta raffigura, in grafica stilizzata, la statua della Vittoria Alata, una scultura in bronzo del I secolo d.C. conservata nel Capitolium di Brescia. Completano il francobollo le leggende “VITTORIA ALATA” e “BRESCIA 2020”, la scritta “ITALIA” e l’indicazione tariffaria “B”.

Il francobollo è stato emesso in trecentomila esemplari e oggi si può trovare in vendita online per cifre che si aggirano intorno ai 2 euro.

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
0
Shares