Scadenza pagamento imposte 20 agosto: tutte le info

Scadenza pagamento imposte

C’è ancora tempo. Per i versamenti di acconto e saldo di Ires, Irpef ed imposte sostitutive con maggiorazione dello 0,40% la scadenza pagamento imposte è fissata a quest’oggi, giovedì 20 agosto 2020. 

Nonostante le pressioni di partite Iva e commercialisti non è stata ulteriormente allungata la finestra temporale. Nel Decreto Agosto figura esclusivamente l’inattesa proroga al 30 aprile 2021 della scadenza del secondo acconto del 30 novembre. Il termine ordinario del pagamento delle imposte sui redditi 2020 era stato prorogato con il Dpcm del 29 giugno 2020 al 20 luglio per tutte le partite IVA che esercitano attività per le quali si applicano gli ISA (indici sintetici di affidabilità), forfettari compresi.

Scadenza pagamento imposte

Secondo quanto dispone il Decreto Agosto n. 104/2020, potrà beneficiare del rinvio del termine al 30 novembre esclusivamente chi ha registrato una riduzione di fatturato almeno pari al 33% nel primo semestre rispetto allo stesso periodo del 2019. Insomma, il totale complessivo del fatturato di gennaio-giugno 2020 deve essere inferiore di almeno un terzo rispetto a gennaio-giugno 2019. 

Per le sanzioni previste in caso di tardivo pagamento, applicabili a partire da domani, resta possibile avvalersi del ravvedimento operoso. La misura permette di mettersi in regola corrispondendo una somma calcolata in base al ritardo con cui si procede alla prestazione dovuta. 

Chi ha diritto a rateizzare

Si ricorda che l’Ires, così come Ires, Irap, cedolare secca e ogni imposta derivante dalla dichiarazione dei redditi potranno essere versate a rate, sia per quanto concerne il saldo dovuto per il 2019 che l’acconto d’imposta inerente al 2020.

Sarà possibile ricorrere a un massimo di 6 rate complessive, da completare entro il 30 novembre. Tutti i contribuenti hanno la facoltà di ricorrervi, anche con riferimento ai contributi risultanti dal Quadro RR sulla quota eccedente il minimale. 

Looks like you have blocked notifications!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Circa l'autore

Giornalista pubblicista, laureato in Economia Aziendale all’Università degli Studi di Bergamo nel 2013, con la tesi “L’evoluzione del marketing nel calcio inglese e tedesco: due sistemi a confronto” (relatore Alberto Marino, interventi di Marcel Vulpis, Christian Giordano, Gianfranco Teotino e Gianni Di Marzio). La tesi è poi confluita nella biblioteca Gea World
Dal 2018 al 2019 curatore web per l’Avv. Stefania Calì, specializzata nel diritto di famiglia.