Come risparmiare su Amazon, i metodi migliori

Come risparmiare su Amazon

Volete sapere come risparmiare su Amazon, il più grande mega store online che esista? Dentro trovate praticamente di tutto. Prezzi convenienti, spedizioni ultra veloci, e risposte rapidissime da parte dell’assistenza.

Da non sottovalutare poi le recensioni dei clienti che sono molto utili quando si è indecisi sull’acquisto di un determinato prodotto. Oggi vi sveliamo qualche piccolo trucco per farvi risparmiare sui vostri futuri acquisti.

Variazioni di prezzo e offerte

Una funzione molto utile è la possibilità di tenere sotto controllo le variazioni di prezzo di un articolo. Basta inserirlo nella wishlist del vostro profilo o direttamente nel carrello,senza ovviamente effettuare l’ordine. In questa maniera ogni volta che entrerete nel vostro profilo non avrete bisogno di andare a ricercare quell’articolo che avete intenzione di acquistare.


Una volta entrati, altro consiglio è quello di fare attenzione alle offerte del giorno, spesso tanto convenienti, che se anche quel prodotto non è tra le prime vostre necessità di acquisto, ma vi può di certo servire in futuro, al prezzo in offerta, merita l’acquisto istantaneo.

Gli Special Days e Amazon Prime


Ad ogni modo, molte di queste offerte vengono segnalate mediante newsletter di Amazon, comodamente nella vostra mail. Stesso ragionamento vale per gli Special Days di Amazon, qui la mail per ricordarvelo vi arriverà sicuramente. Il Black Friday, il Cyber Monday e il Prime Day. Per partecipare a questo ultimo evento dovete però essere abbonati Prime.


Abbonamento che ha i suoi benefici, tra ulteriori sconti e spedizioni gratis e ancor più rapide, a un costo mensile, francamente irrisorio, 5 euro al mese, 36 euro l’anno, specie se acquistate con una certa regolarità dal colosso degli store online.


Se non siete utenti Prime, il consiglio è di fare attenzione alle spese di spedizione. Per molti prodotti sono gratis, per altri c’è un costo, a volte anche elevato, a volte le spese vengono azzerate dopo aver speso una certa cifra. Quindi organizzatevi in tal senso per non pagare le spese di spedizione.


Ad ogni modo il servizio offre un mese di prova gratuita, così potete valutare se secondo le vostre esigenze vale la pena diventare un utente Prime. Fate attenzione che dopo il mese di prova, l’abbonamento scatta automaticamente, quindi dovete disdirlo prima, se il servizio non fa per voi.

A proposito di altri servizi, ce ne sono tanti che potete provare gratuitamente anche per tre mesi, a seconda delle offerte del periodo, come Amazon Music, Amazon Prime Video. Amazon Kindle, etc.
Ci sono poi inoltre diverse sezioni di Amazon molto convenienti.

Le sezioni ideali per risparmiare

La sezione Outlet, ad esempio, ideale in primis per chi cerca capi di marca dell’anno precedente a un prezzo decisamente ridotto, lo stesso vale anche per l’acquisto dei videogiochi usciti l’anno prima. I prezzi sono molto convenienti e meritano minimo un’occhiata.


C’è poi la sezione dedicata ai prodotti rigenerati, ovvero prodotti solitamente di elettronica rimessi letteralmente a nuovo e la sezione Amazon Warehouse, sostanzialmente quella dei prodotti di seconda mano, restituiti dagli utenti, che quindi hanno piccoli problemi o con mancanze nelle confezioni.
insomma non in perfetto stato.

Bonus, Coupon e..

Ma anche qui, facendo buona attenzione, si possono fare ottimi affari. Altra soluzione per risparmiare su Amazon è quella di ricaricare prima di un prossimo acquisto, il vostro portafoglio digitale.
Amazon premia in un certo senso il fatto che avete pronti dei soldi da spendere al suo interno e vi rilascia un bonus, da spendere ovviamente su Amazon.


Lo stesso avviene se decidete di acquistare dei coupon regalo. Anche in questo caso, dopo aver completato l’ordine vi verrà rilasciato un codice sconto che potete usare per i vostri futuri acquisti.
Un altro modo per risparmiare, Amazon lo offre per i beni di prima necessità a lunga conservazione, come possono essere i prodotti che si usano abitualmente in casa o anche a generi alimentari a lunga scadenza.


Piccolo esempio, se sappiamo che mediamente consumiamo 5 pacchi di tovaglioli in un mese, scegliendo l’opzione iscriviti e risparmia, possiamo mettere in automatico l’ordine per il mese successivo, ricevendo un ulteriore sconto del cinque per cento.


Altre raccomandazioni per risparmiare su Amazon, sono di installare l’app dedicata, che a volte rilascia offerte solo per chi l’ha scaricata e per comunque tenervi costantemente aggiornati e la possibilità di spendere il Bonus Cultura e il Bonus 18 anni, per chi ne ha diritto. Sono praticamente infiniti gli articoli da acquistare a vostra disposizione.

Looks like you have blocked notifications!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI