eCooltra: cresce del 400% nello scooter sharing elettrico

eCooltra

Spulciamo nel 4° rapporto dell’Osservatorio Nazionale sulla Sharing Mobility in Italia: eCooltra cresce del 400%. Si conferma il primo player nel segmento dello scooter sharing elettrico in Italia nel 2019. Con i suoi 1.700.000 noleggi registrati nel 2019, eCooltra conferma la propria leadership in Italia. Erogando ai propri 350.000 utenti registrati quasi il 60% dei servizi richiesti nel 2019, e il restante 40% suddiviso tra tutti gli altri operatori. Dal suo debutto nel 2016, eCooltra ha rappresentato una vera e propria rivoluzione green garantendo oltre 22.000.000 km percorsi a zero emissioni.

Emerge il consolidamento dell’offerta nel segmento dello scooter sharing. In 5 anni, ha visto l’apertura di diversi servizi e una crescita costante del numero di veicoli passati dai 150 del 2015 ai 5.070 del 2019, con un incremento del 126% sul 2018. Si segnala la predominanza ormai acquisita dell’alimentazione elettrica su quella a benzina. La quota dei veicoli elettrici in condivisione nel 2019 ha superato il 95%, con 4 operatori su 5 che gestiscono una flotta completamente elettrica. 

Ottimi anche i trend relativi alla domanda di scootersharing con le richieste di iscrizione ai servizi che hanno visto un incremento del 174% tra il 2018 ed il 2019 e i noleggi che sono passati dai 989.000 del 2018 a quasi 3 milioni totali del 2019. 

Ricordiamo che eCooltra è non solo da noi. Oltre che Roma e Milano, il servizio è presente a Barcellona, Madrid, Valencia e Lisbona raggiungendo 1.000.000 di utenti totali, una flotta di circa 7.500 scooter elettrici, 400.000.000 km percorsi, 12.500.000 noleggi effettuati per oltre 3.000 tonnellate di emissioni di CO2 risparmiate (dati relativi al periodo 2016/2019). Nel futuro l’affiancamento di biciclette elettriche alla flotta di e-scooter, e l’apertura dei servizi anche in altre città del territorio italiano. Piccola nota: leggere bene tutte le franchigie eventuali che possono scattare a carico dell’utilizzatore in caso di danni, incidente, furto.

Hai le notifiche bloccate!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI