Ligabue, se hai queste rarità, hai un piccolo tesoro

Ligabue

Luciano Ligabue, dai primi anni novanta ai giorni nostri, ha scritto grandi pagine di storia della musica italiana, tantissimi i suoi successi. Il Liga è uno dei cantautori rock più amati e da più generazioni.

Non è affatto strano che certe sue rarità siano decisamente ricercate da fan, appassionati e collezionisti. Noi siamo andati a scandagliare un pò tra annunci e quotazioni per vedere il mercato che Luciano riesce a generare, al di là delle uscite recenti si intende.

I CD Promo per le Radio

Ligabue

Piccola, ma doverosa premessa, di gadget e merchandising non c’è traccia. Nel senso che non abbiamo trovato articoli relativi in vendita. Da ciò deduciamo che possa esistere ovviamente una quotazione per t.shirt, cappellini, bandana, portachiavi… ma che ad oggi non hanno mercato.

Hanno invece molto mercato i cd single promo del Liga, ovvero quei cd, differenti da quelli che poi sarebbero stati immessi sul mercato, ma che erano destinati alle radio.

A tal proposito poniamo alcuni esempi: l cd promo di Ho messo via, costa cento ottantacinque euro, cento cinquanta per il promo di Hai un momento Dio, lo stesso e anche di più, per Cerca nel cuore.

Anche il promo di Ancora in piedi è sui cento cinquanta euro. Centotrenta per A che ora è la fine del mondo. Si scende con la più recenti L’odore del sesso e Questa è la mia vita, quotazione sulle ottanta euro.

Supera i duecento euro invece il cd promo con Elisa per Gli ostacoli del cuore, ma in versione cartonata.

Gli album

Ligabue

La copia in Cake Box di Buon Compleanno Elvis, l’album del definitivo successo di Ligabue, contenente la celeberrima Certe notti, con tanto di autografo di Luciano, ha una quotazione di mille euro.

Ma a parte questo caso sporadico caso, non troviamo scossoni eclatanti nella discografia di Ligabue. La versione speciale per il ventennale dell’album ad esempio è valutata sui centocinquanta euro.

Ma in primis perché è in Lp e perché ancora sigillata. Di più è la versione de I duri hanno due cuori in vinile singolo, questo si, decisamente raro, che ha una quotazione di duecento cinquanta euro e oltre.

Non male, anche Fuori come va, in vinile, e ancora sigillato, stiamo sui centocinquanta euro.

Mentre la prima edizione di Lambrusco, coltelli, rose e pop corn, il secondo album del Lega, in vinile, non arriva neanche a cento euro. Di più per Sopravissuti e Sopravivventi, il terzo album, ma solo perché sigillato.

Le Rarità Live

Ligabue

I valori di mercato si alzano per gli album live. Campovolo, storico album live del 2011 è quotato sigillato, sui centosettanta euro, il libro, che ne documenta le gesta, è sui cento euro, andato ormai fuori stampa.

Giro d’Italia, altro storico album live di Ligabue, nelle medesime condizioni, ovvero per lo più sigillato, è quotato sui duecento euro.

I primissimi concerti del Liga, nei primi anni novanta, come quello di Montreaux, nel 1992, hanno mediamente una quotazione che va dai centoventi ai centocinquanta euro, ma chiaramente, la quotazione dipende da tanti fattori.

Chiudiamo con una curiosità, la prima incisione del Lega, nell’album dell’Orchestra Tecnicolar “Occhi Azzurri”. Bene, questo disco, dove si sente per la prima volta di Luciano, ha un valore oggi quantificato in settanta euro.

Looks like you have blocked notifications!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI