Conti correnti a zero spese: ecco i migliori

conti correnti

Nel caos dei conti correnti tradizionali e dei pagamenti smart delle carte conto a costo, risulta complicato orientarsi. Tanti clienti degli istituti di credito hanno registrato rincari, che si sommano alle tasse, ai canoni annui, all’imposta di bollo e a tutti quei servizi considerati extra. Ciononostante permane, fortunatamente, qualche soluzione quasi totalmente gratuita o a zero spese. 

Conti correnti: i tempi sono cambiati

Nel corso degli ultimi anni internet e le app scaricabili direttamente sui nostri smartphone si sono dimostrati delle risorse preziose nella vita di ogni giorno, sostituendosi ai tipici c/c, carte di credito e, soprattutto, al contante. Questi sistemi hanno presto riscosso l’interesse generale grazie alla loro estrema praticità. Comodamente dal pc o dal telefonino è possibile eseguire pagamenti, abbattendo costi di commissione, canoni annui, tasse tipo l’imposta di bollo e sono valse un significativo risparmio di tempo. Tutto è più smart, più veloce, più diretto e immediato.

Ormai appaiono superati i tempi in cui per aprire un conto corrente bisognava andare in banca, produrre una documentazione corposa, per poi attendere la verificare della stessa e il rilascio successivo delle credenziali. Oggi ci sono molteplici sistemi di pagamento che permettono di aprire, in una manciata di minuti, un conto corrente già operativo, con procedure di inoltro dei documenti totalmente gestite dallo smartphone e in piena sicurezza.

Di solito è sufficiente scaricare l’app ufficiale, munirsi di un valido documento di identità ed è fatta. Ciò è reso abitualmente possibile da istituti bancari esteri, che consentono di “eludere” le lungaggini burocratiche tipicamente italiane. L’accesso ai conti correnti avviene nella massima sicurezza. E a spingere in tale direzione c’è anche un maggior senso di fiducia provato da alcuni verso un Paese che sfoggia una superiore stabilità economica.  

Le migliori proposte a zero spese

Di seguito troverai la nostra selezione, dopo aver dato ad uno sguardo veloce ad uno degli strumenti di pagamento più impiegati del momento comodamente da associare al conto usufruito. Il discorso è lungo e complesso, perciò ci limiteremo a indicarvi quelle che sono, a nostro personale giudizio, i migliori conti correnti a zero spese:

Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare le condizioni contrattuali riportate su ciascun sito. 

Looks like you have blocked notifications!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Circa l'autore

Giornalista pubblicista, laureato in Economia Aziendale all’Università degli Studi di Bergamo nel 2013, con la tesi “L’evoluzione del marketing nel calcio inglese e tedesco: due sistemi a confronto” (relatore Alberto Marino, interventi di Marcel Vulpis, Christian Giordano, Gianfranco Teotino e Gianni Di Marzio). La tesi è poi confluita nella biblioteca Gea World
Dal 2018 al 2019 curatore web per l’Avv. Stefania Calì, specializzata nel diritto di famiglia.