Controlla il portafogli! Se hai questi 2 euro potresti essere ricco

Euro

Se sei un appassionato di numismatica (o addirittura un collezionista) lo saprai già, altrimenti lasciatelo spiegare. In circolazione ci sono alcuni cents da uno e due euro che valgono davvero una fortuna. Non esageriamo affatto. In questo articolo scoprirai che se hai questi 2 euro nel portafogli allora puoi ritenerti ricco. 

Euro: le versioni commemorative più quotate

Curiosamente, un “ramino” dal valore facciale basso può avere un prezzo di mercato di migliaia di volte più elevato. Ciò perché, anche se prodotto di recente, è molto difficile da ottenere. Realmente introvabile, in quanto stampate in una tiratura estremamente limitata. Da qui il forte interesse suscitato nei collezionisti. Questo problema di reperimento incide in misura rilevante sulla quotazione.

Tutte le nazioni europee hanno emesso versioni commemorative. Sapere quali sono le più rare e costose è davvero utile perché, se veniamo in loro possesso pure in modo casuale, potremmo evitare di scambiarle. Del resto, non è sprecare una fortuna dare come resto una moneta da 2 euro, che ne vale oltre mille?

Ma quali Paesi hanno le più bramate e valutate? Eccoveli:

  • Vaticano;
  • San Marino;
  • Monaco;
  • Malta;
  • Andorra;
  • Finlandia. 

L’omaggio a Grace Kelly

Fra le monete da 2 euro maggiormente richieste dai collezionisti c’è quella di Grace Kelly. Sì, Grace Kelly, attrice e moglie del principe Ranieri. Nel 2007, in occasione del 25esimo anniversario dalla scomparsa, il principato di Monaco l’ha voluta così omaggiare. Con una tiratura di appena 20.001 esemplari, andò immediatamente a ruba.  

Con una produzione contenuta, lo Stato emise la moneta solamente in cofanetto per collezionisti. Subito dopo l’uscita, raggiunse un prezzo particolarmente alto. A distanza di tredici anni, può valere tra i 1.500 e i 2.500 euro. Ciononostante, alcune Grace Kelly da 2 euro, presentanti segni di usura, sono disponibili in commercio, stimate attorno ai 600 euro circa. 

Looks like you have blocked notifications!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Circa l'autore

Giornalista pubblicista, laureato in Economia Aziendale all’Università degli Studi di Bergamo nel 2013, con la tesi “L’evoluzione del marketing nel calcio inglese e tedesco: due sistemi a confronto” (relatore Alberto Marino, interventi di Marcel Vulpis, Christian Giordano, Gianfranco Teotino e Gianni Di Marzio). La tesi è poi confluita nella biblioteca Gea World
Dal 2018 al 2019 curatore web per l’Avv. Stefania Calì, specializzata nel diritto di famiglia.