Quanto vale la tua azienda?

Gli imprenditori interessati a valutare la rispettiva azienda, per conseguire prestiti fiduciari o in cerca di nuovi investitori, devono eseguire precisi calcoli, prendendo il fatturato come metro di riferimento.

Le stime sono essenziali per fondatori e stakeholders poiché si riesce a ricavare l’esatta quotazione, e dunque, nel caso di potenziali acquirenti, è possibile proporre un equo corrispettivo. A tal proposito, ecco una guida con alcuni consigli utili sul modo in cui calcolare il valore di una compagnia in relazione al fatturato. 

Quanto vale l’azienda

Un primo esempio è spiegabile attraverso una formula in grado di fornire il complessivo pacchetto clienti. Il valore di questi ultimi e l’ammontare di denaro che spendono impiegando il servizio o il prodotto in questione, costituiscono infatti un’ottima maniera per misurare con precisione il valore aziendale.

Quando si toglie il costo dell’utile netto di ciascuno di essi, resta da moltiplicare il risultato per il numero degli stessi clienti, che serve per farsi un’idea realistica. 

I clienti acquisiti

Un metodo decisamente più elementare e veloce consiste nell’attribuire un fattore numerico in riferimento ai clienti acquisiti. Se ad esempio un manufatto viene ceduto a 100 e moltiplicato per cinque, ossia le transazioni compiute dal cliente sul medesimo prodotto e con lo stesso prezzo, si permette di raggiungere quota 500. A questo punto il fatturato in proiezione media per i due anni successivi (tre in totale) è di 1.500 per ogni singole utente che ha imbastito il rapporto di marketing con la società. 

Per concludere, rimarchiamo che la formula appena enunciata non fornisce una cifra al 100% accurata. Difatti, occorre aggiungere diversi altri fattori, in aumento e in diminuzione. Nello specifico è utilizzabile da idoneo strumento finanziario idoneo il tasso di crescita dell’impresa. Esso deve essere strategico quando si decide se promuovere e sviluppare un determinato prodotto o investire denaro nell’intento di favorire la crescita. 

Looks like you have blocked notifications!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Total
0
Shares