Reddito di cittadinanza novembre 2020: ecco quando arriva

Reddito di cittadinanza

Alcuni lo hanno già ricevuto, altri no e si chiedono, perciò, quando verrà pure il loro turno. Per vedersi corrisposto il reddito di cittadinanza è fondamentale effettuare una distinzione; tra coloro che si sono già visti ricaricare la carta nei mesi passati e coloro che attendono la prima ricarica. Come da comunicazione dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale, i beneficiari hanno l’onere di presentare la dichiarazione sostitutiva unica (DSU) per il rinnovo ISEE, in modo da evitare la sospensione del pagamento anche in riferimento al mese di novembre. 

Reddito di Cittadinanza: per i tempi di ricarica bisogna fare una distinzione

Per quanto concerne i tempi della ricarica nel mese di novembre è opportuno compiere una distinzione tra chi:

  • ha inoltrato la domanda del reddito di cittadinanza entro il 30 settembre 2020, dal 27 novembre in poi percepirà il primo vero e proprio accredito automatico;
  • ha inoltrato la domanda entro il 31 ottobre 2020, dal 15 novembre in poi percepirà la card con accredito;
  • inoltra la domanda entro il 30 novembre saprà se verrà o meno accolta dall’INPS entro il 15 dicembre 2020. Successivamente perverrà la comunicazione di Poste Italiane, in merito al ritiro della carta RdC con accreditata la prima quota. 

Importo ricevuto per la prima volta

Se siete in attesa di ricevere la card con l’importo per la prima volta, tra poco:

  • vi verrà notificato l’esito della domanda, tramite una comunicazione ufficiale via mail o sms dell’Istituto Nazionale di Previdenza, entro il 15esimo giorno del mese successivo a quello di presentazione della richiesta;
  • sarete invitati da Poste Italiane a ritirare la carta.

Al fine di sostenere la popolazione italiana in questa fase di emergenza, il Governo sta attualmente valutando di introdurre il reddito di emergenza per i cittadini non tutelati dal decreto Cura Italia. Molte famiglie sono sull’orlo del collasso ed è cruciale intervenire.

Looks like you have blocked notifications!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Circa l'autore

Giornalista pubblicista, laureato in Economia Aziendale all’Università degli Studi di Bergamo nel 2013, con la tesi “L’evoluzione del marketing nel calcio inglese e tedesco: due sistemi a confronto” (relatore Alberto Marino, interventi di Marcel Vulpis, Christian Giordano, Gianfranco Teotino e Gianni Di Marzio). La tesi è poi confluita nella biblioteca Gea World
Dal 2018 al 2019 curatore web per l’Avv. Stefania Calì, specializzata nel diritto di famiglia.