Scadenze fiscali a novembre: quali sono

Scadenze fiscali

Il calendario delle scadenze fiscali di novembre 2020 si presenta fitto e pieno di adempimenti da segnarsi, nonostante sospensioni e proroghe. Particolarmente intensa sarà la giornata del 16 novembre, termine di scadenze dell’IVA per i contributi mensili e trimestrali; dei versamenti INPS ed Irpef, così come delle imposte sui redditi per le Partite IVA che hanno optato a favore della rateizzazione. Infine, il 30 novembre 2020 scadrà il termine per saldare il secondo acconto, con riferimento ai soggetti non interessati dalla proroga al 30 aprile 2021; e per l’invio delle LIPE del terzo trimestre. 

Scadenze fiscali a novembre

Ad aprire il mese ci ha pensato l’Agenzia delle Entrate – Riscossione che tra gli adempimenti di ieri, lunedì 2 novembre 2020, riportava la scadenza delle Certificazioni Uniche (CU) dei lavoratori autonomi. L’invio di tali documenti, che contengono redditi esenti o non dichiarabili con la precompilata, è legato, ai sensi dell’articolo 4 del DPR n. 322/1998, alla scadenza del modello 770. Il decreto Ristori ha prorogato la scadenza del mod. 770 al 10 dicembre 2020, e fino ad allora i lavoratori autonomi avranno pure la possibilità di trasmettere le CU 2020. 

Il 10 novembre è una data importante per CAF e professionisti relativamente alla verifica della conformità dei dati presentati nella dichiarazione integrativa, per il calcolo delle imposte e per l’invio del modello 730 integrativo al dipendente o al pensionato e del prospetto di liquidazione. Al contribuente che ha presentato il mod. 730 entro lo scorso 26 ottobre sarà consegnato il risultato della dichiarazione dei redditi, vale a dire il totale dell’eventuale debito Irpef così come dell’eventuale rimborso spettante. 

I contribuenti che effettuano operazioni di cessioni o prestazioni di servizi con operatori intracomunitari avranno l’onere di inviare il modello Intrastat entro il 25 novembre 2020. L’adempimento concerne i contribuenti con obbligo mensile. 

 

Looks like you have blocked notifications!

CCSNews è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Circa l'autore

Giornalista pubblicista, laureato in Economia Aziendale all’Università degli Studi di Bergamo nel 2013, con la tesi “L’evoluzione del marketing nel calcio inglese e tedesco: due sistemi a confronto” (relatore Alberto Marino, interventi di Marcel Vulpis, Christian Giordano, Gianfranco Teotino e Gianni Di Marzio). La tesi è poi confluita nella biblioteca Gea World
Dal 2018 al 2019 curatore web per l’Avv. Stefania Calì, specializzata nel diritto di famiglia.